DOPO LA FATTURA ARRIVA L’ORDINE ELETTRONICO

In Italia a partire dal 1° febbraio 2020, per gli enti che lavorano con il Servizio Sanitario Nazionale, scatterà l’obbligo NSO Nodo Smistamento Ordini – pertanto tutti i fornitori di beni e servizi dovranno ricevere ed elaborare gli ordini in formato elettronico.

Il Nodo Smistamento Ordini rappresenta un postino intelligente, permette lo scambio degli ordini, ne legge il contenuto, compie delle verifiche ed eventualmente li respinge.

Il fine di tale direttiva è di creare interoperabilità tra fatture di stati diversi automatizzando l’elaborazione dei dati contenuti nelle stesse.

NSO gestisce quattro tipologie di documento:

  • l’ordine, emesso dal cliente all’azienda fornitrice;
  • l’ordine preconcordato, inviato dal fornitore alla PA;
  • la risposta, che permette alla Pubblica Amministrazione di accettare, modificare o rifiutare l’ordine del cliente;
  • l’ordine di riscontro, che consente alla Pubblica Amministrazione di confermare, declinare o sostituire le risposte con modifiche.

NSO rappresenta un’opportunità per l’azienda in quanto permette di:

  • risparmiare ed ottimizzare tempo attraverso procedure sempre più automatizzate;
  • amministrare in maniera più precisa, sicura ed efficiente la gestione dei documenti;
  • perfezionare i processi interni aziendali;
  • monitorare i costi;
  • ridurre la burocrazia.

NSO richiede l’utilizzo di un file in formato standard UBL XML che consente di utilizzare oltre 60 documenti di business facilitando le attività di riconciliazione. Per generare questa tipologia di file è necessario integrare nei propri sistemi aziendali idonee soluzioni informatiche che siano in grado di creare e gestire ordini elettronici.

Il file UBL XML potrà essere inviato in modo automatico tramite il canale PEPPOL. La ragioneria di Stato, ente del MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) consente sia alle aziende che ai privati di usare in via sperimentale il Nodo Smistamento Ordini prima dell’effettiva entrata in vigore dell’obbligo.


Compila il form per parlare con l’esperto del software per la fatturazione elettronica!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *